Informazioni per la visita

Informazioni utili

La visita del sito archeologico richiede almeno un'ora.

La visita è libera.
In occasione di eventi o ricorrenze particolari è attivo il servizio di visite guidate fornito gratuitamente in base alla disponibilità dello staff.
Per richiedere una visita guidata (a pagamento), sono contattabili le guide turistiche autorizzate della Provincia di Brescia:
Guide e degli Accompagnatori Turistici della Provincia di Brescia.

Il bookshop è in via di allestimento. Presso la biglietteria è in vendita la nuova guida "Le grotte di Catullo a Sirmione. Guida alla visita della villa romana e del museo" (2018), di Elisabetta Roffia, al costo di € 12,00.

Per tutti i gruppi, scolastici e non, è vivamente consigliabile la prenotazione, che sarà obbligatoria da settembre 2016. Per maggiori informazioni, si veda la pagina Regolamento e Informazioni per le scuole.

Per carenza di personale il museo può essere chiuso senza preavviso. In caso di chiusura del museo non è prevista alcuna riduzione del biglietto di ingresso.

All'interno del museo è un monitor touch-screen con video multilingue (italiano, inglese e tedesco) sulle "Grotte di Catullo" e su altri siti archeologici del basso Garda.

Lungo il percorso nell'area archeologica sono presenti 4 totem infomativi in tre lingue (italiano, inglese e tedesco).

Non è possibile raggiungere la spiaggia attraverso l'area archeologica.

Si consiglia di effettuare la visita dell'area archeologica con scarpe comode dotate di suola antiscivolo.

Solo durante il periodo estivo è aperto il Bar "Grotte" in Piazzale Orti Manara, all'ingresso al sito archeologico.

Durante il periodo estivo è presente un servizio di trasporto privato a pagamento con trenino elettrico da Piazza Piatti, presso le Terme di Catullo (Aquaria), fino al Piazzale Orti Manara (ingresso dell'area archeologica). Per maggiori informazioni: iltreninodellegrotte@libero.it