Informazioni per la visita

Informazioni utili

La visita del sito archeologico richiede almeno un'ora.

Per tutti i gruppi, scolastici e non, è vivamente consigliabile la prenotazione, che sarà obbligatoria da settembre 2016. Per maggiori informazioni, si veda la pagina Regolamento e Informazioni per le scuole.

La visita è libera: per richiedere una guida turistica, consultare l'elenco aggiornato delle Guide e degli Accompagnatori Turistici della Provincia di Brescia.

Per carenza di personale il museo può essere chiuso senza preavviso. In caso di chiusura del museo non è prevista alcuna riduzione del biglietto di ingresso.

All'interno del museo è un monitor touch-screen con video multilingue (italiano, inglese e tedesco) sulle "Grotte di Catullo" e su altri siti archeologici del basso Garda.

Lungo il percorso nell'area archeologica sono presenti 4 totem infomativi in tre lingue (italiano, inglese e tedesco).

Non è possibile raggiungere la spiaggia attraverso l'area archeologica.

Si consiglia di effettuare la visita dell'area archeologica con scarpe comode dotate di suola antiscivolo.

Solo durante il periodo estivo è aperto il Bar "Grotte" in Piazzale Orti Manara, all'ingresso al sito archeologico.

Durante il periodo estivo è presente un servizio di trasporto privato a pagamento con trenino elettrico da Piazza Piatti, presso le Terme di Catullo (Aquaria), fino al Piazzale Orti Manara (ingresso dell'area archeologica). Per maggiori informazioni: iltreninodellegrotte@libero.it 

Presso l'edicola di Via Antiche Mura in Sirmione è acquistabile la guida di Elisabetta Roffia, "Le grotte di Catullo a Sirmione. Guida alla visita della villa romana e del museo", Milano 2005.


Guida Roffia